Philippe Michel

Philippe Michel

http://www.philippe-michel.com

Il pittore e disegnatore autodidatta Philippe Michel di Caen (Normandia) ha sviluppato la passione per il disegno in tenera età, imitando il padre pittore dilettante. Questo implacabile disegnatore può vantarsi di aver prodotto una significativa collezione di disegni in grafite, tra cui una serie particolarmente degna di nota e sensuale di nudi femminili di modelle dal vivo. Affascinato dal colore, è naturale che successivamente si sia rivolto agli oli e agli acrilici, tecniche che pratica regolarmente dal 2012. Una recente mostra personale tenutasi a Bayeux ripercorre la carriera di questo artista atipico.

Nella sua arte figurativa, Philippe Michel traspone meticolosamente i suoi soggetti con audacia e sensibilità. Nessun movimento scolastico o pittorico lo ha ispirato. Osservatore accorto, studia attentamente le sue materie. La sua arte consiste quindi nel scegliere deliberatamente di abolire la realtà rigorosa per dare libero sfogo alla sua immaginazione, che rivisita la realtà per trascenderla. Questo perché il mondo dipinto da Philippe Michel è un mondo molto tangibile dove a è inventato, dalle vedute di Caen e delle sue sfilate equestri alle collezioni di piante, ai balconi, ai giardini pieni di insetti e uccelli. Philippe Michel maneggia il pennello con la stessa facilità e precisione della matita di grafite. Le sue composizioni sono vivaci, qualunque sia il punto di vista adottato. La sua pennellata è vivace e sicura di sé, e il suo stile è notevole per la sua forza espressiva. Pieno di luce soffusa, i suoi dipinti prendono vita grazie alla sua sapiente scelta della tavolozza, che combina armoniose e diverse sfumature.

L'opera di Philippe Michel è coinvolgente sia per la sincerità della feconda creazione dell'autore, sia per il suo desiderio di rinnovamento per ritrarre la sua realtà poetica.

Francine BUNEL-MALRAS, Storico dell'arte

Ci sono 10 prodotti.

Visualizzati 1-10 su 10 articoli

Filtri attivi